Di cosa si tratta

L’osteopatia è una terapia manuale, intuita dal Dott. Andrew Taylor Still, che ha le proprie origini in America a cavallo tra il 1860 circa e il primo ventennio del 1900.
L’osteopatia si esprime attraverso il Trattamento Manipolativo Osteopatico (OMT), effettuato dall’osteopata per fare diagnosi, per trattare e prevenire la patologia dell’apparato muscolo scheletrico e viscerale. Si tratta di un trattamento non invasivo che trova uno svariato campo di applicazione in quanto l’unità del corpo e la correlazione tra la struttura e la funzione sono causa ed effetto di una manifestazione sintomatica che riguarda non solo l’aspetto biomeccanico ma tutto l’organismo.

Quando alcuni traumi avvengono alla nascita, o durante l’infanzia, scompensano l’integrità strutturale dei bambini predisponendoli ad una moltitudine di problemi negli anni venturi. Già la stessa nascita esercita enormi pressioni sull’infante e specialmente sulla sua piccola testa. Durante tutta l’infanzia le varie cadute e capitomboli d’ogni giorno possono contribuire significativamente ad intaccare la salute dei bambini, i cui problemi pediatrici comuni possono essere identificati in:

  • Plagiocefalie posizionali;
  • Patologie occlusali;
  • Patologie del piede;
  • Patologie dell’anca;
  • Patologie del rachide;
  • Coliche infantili;
  • Infezioni croniche respiratorie;
  • Disturbi del sonno;
  • Insonnia;
  • Infezioni croniche dell’orecchio;
  • Rigurgiti;
  • Epistassi;
  • Difficoltà della suzione;
  • Ricorrenti infezioni del tratto urinario;
  • Bambini maldestri;
  • Enuresi;
  • Tono muscolare anormale;
  • Disturbi digestivi.

Scrivi per info e appuntamenti

Verrai ricontattato nelle prossime ore per fissare un appuntamento

Convenzioni
Convenzionato SSN
cosa occorre
Impegnativa

Segreteria

Dicono di noi

Personale fantastic. Ringrazio il dottor Rossi e tutta l'equipe per aver aiutato mio figlio nel miglior modo possibile. Grazie!
Rossella
Mamma