Di cosa si tratta

Rivolto a bambini e ragazzi che necessitano di un supporto didattico in caso di DSA e/o ADHD.

Con DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento) si intendono tutti quei disturbi che si manifestano con l’inizio della scolarizzazione a carico delle abilità di scrittura, lettura e calcolo.

Spesso i bambini con DSA presentano anche delle fragilità nelle funzioni cognitive che supportano l’apprendimento come l’attenzione, la memoria e il problem solving. Tutto questo comporta quindi difficoltà nella memorizzazione di termini specifici di alcune materie, nella comprensione dei testi e delle consegne e nell’apprendimento delle procedure.

L’ADHD è un disturbo del neurosviluppo che comporta deficit di attenzione e/o di regolazione del comportamento (impulsività/iperattività).

A livello scolatisco questo risulta in:

  • Una difficoltà nella pianificazione delle attività;
  • Lentezza nello svolgimento dei compiti;
  • Fatica nel rimanere concentrati per tempi prolungati;
  • Scarsa tolleranza alla frustrazione;
  • Facile distraibilità che porta a evitare compiti che richiedono molto sforzo.

Obiettivi comuni del tutoraggio sono l’autonomia e autoefficacia.

Il percorso di tutoraggio si pone come scopo di rendere lo studente autonomo nello svolgimento dei compiti scolastici attraverso:

  • L’acquisizione di un metodo di studio;
  • L’uso di strumenti compensativi, laddove necessario;
  • Il potenziamento delle abilità strumentali (lettura, scrittura e calcolo) e delle funzioni cognitive che supportano l’apprendimento (attenzione, memoria, pianificazione);
  • Il ragionamento metacognitivo per un apprendimento attivo e consapevole;
  • Lo sviluppo delle capacità organizzative e la gestione del carico di studio;
  • Il lavoro sull’aspetto emotivo-motivazionale legato all’apprendimento.

Il tutor è un professionista con competenze specifiche nell’ambito dell’apprendimento, formato per supportare bambini e ragazzi durante il percorso scolastico. Il percorso di affiancamento si delinea a partire da un’analisi attenta delle caratteristiche dello studente e, sulla base dei suoi punti di forza e di debolezza, il tutor progetta un intervento personalizzato.

L’obiettivo del tutor non è dare ripetizioni delle singole materie, bensì fornire gli strumenti necessari per affrontare lo studio con serenità, competenza ed efficienza, fino al raggiungimento della piena autonomia.

Scrivi per info e appuntamenti

Verrai ricontattato nelle prossime ore per fissare un appuntamento

Convenzioni
Convenzionato SSN
cosa occorre
Impegnativa

Segreteria

Dicono di noi

“…abbiamo visto dei miglioramenti nel comportamento di E.. Ha estinto alcuni comportamenti sbagliati e migliorato altri. Siamo soddisfatti e siamo fiduciosi…”
Roberta
Mamma di E.