Progetto ABA - Analisi Comportamentale Applicata

Progetto ABA - Analisi Comportamentale Applicata

PROGETTO ABA

COSA E’ L’ABA?

ABA (Applied Behavioral Analysis) significa “Analisi Comportamentale Applicata” e costituisce l’applicazione sistematica dei principi comportamentali individuati dalla scienza che studia il comportamento e le leggi che lo regolano.

OBIETTIVI

Si propone come una tecnica pratica per la progettazione, messa in atto e valutazione di programmi di intervento, fondata sull’osservazione e la registrazione del comportamento e la progettazione ed attuazione di interventi per il cambiamento di comportamenti inadeguati e l’apprendimento di nuove abilità.

PECULIARITA’ DEL METODO

Il principio centrale è quello di rinforzo: la frequenza e la forma di un determinato comportamento possono essere influenzate da ciò che accade prima o dopo il comportamento stesso. Il rinforzo e le tecniche comportamentali possono essere utilizzati per incrementare o ridurre determinati comportamenti, sviluppare e consolidare nuovi apprendimenti.

NORMATIVA REGIONALE

Con una Delibera del 28 Dicembre 2018 la Regione Lazio include l’ABA tra quelle metodologie cognitivo-comportamentali che sono elettive nella per la presa in carico e il trattamento di bambini affetti da Disturbo dello Spettro Autistico data l’efficacia di questo approccio nella riduzione dei comportamenti problema e nel favorire lo sviluppo di nuove competenze.

IMPORTANZA DELLA FAMIGLIA

L’intervento, per una maggiore efficacia deve essere intensivo (almeno 10 ore settimanali di terapia) e deve essere effettuato nei diversi contesti di vita del bambino, includendo anche interventi in ambito familiare e scolastico in maniera tale che le persone che si prendono cura del bambino generalizzino l’intervento terapeutico dando sempre la medesima risposta ai comportamenti del bambino.

Imprescindibile è la figura del Supervisore BCBA che incontra periodicamente i genitori e i terapisti (1 o più volte al mese) per poter verificare i cambiamenti del bambino rispetto i propri comportamenti e le proprie abilità e decidere eventuali modifiche sul programma di intervento.

L’INTERVENTO ABA NEL GRUPPO INI – MEDICUS

Il Gruppo INI Medicus ha puntato a formare tutti gli operatori del reparto di Riabilitazione dell’Età Evolutiva come Tecnici del Comportamento, un tecnico specializzato, responsabile diretto dell’attuazione delle procedure di acquisizione delle competenze e modificazione del comportamento progettate dal supervisore BCBA in grado di applicare interventi basati sull’Analisi Comportamentale Applicata (ABA).

Presso il nostro Centro di Riabilitazione dell’età Evolutiva, sotto la guida della Neuropsichiatra Infantile Dr.ssa M. Aliberti e della Dr.ssa Unisoni, è già attivo un piano di intervento specifico per bambini con Disturbo dello Spettro Autistico secondo i principi dell’ABA nel pieno rispetto dei criteri riconosciuti dalle linee guida.

L’intervento è:

– intensivo, minimo 10 ore di terapia settimanali con sessioni frontali 1:1 di due ore consecutive con il medesimo terapista;

– generalizzato, include i diversi ambienti di vita del bambino (scolastico, domiciliare e ambulatoriale);

– incontri periodici con supervisore BCBA;

– incontri di Parent Training di coppia o di Gruppo;

Dato che una delle critiche principali che viene mossa all’intervento ABA riguarda i costi eccessivi dell’intervento il nostro Centro di Riabilitazione dell’Età Evolutiva ha optato per mantenere una spesa (previsti pacchetti di terapia) che sia sostenibile per le famiglie dei bambini, mantenendo tuttavia un elevata qualità dell’intervento.

DICONO DI NOI

Terapia ottima, ha dato riscontri positivi del bambino a pochi mesi dall’inizio”. (Mamma di G.)

“…abbiamo visto dei miglioramenti nel comportamento di E.. Ha estinto alcuni comportamenti sbagliati e migliorato altri. Siamo soddisfatti e siamo fiduciosi…” (Mamma di E.)

A due mesi dall’inizio della terapia ABA il bambino presenta notevoli miglioramenti a livello comportamentale. Anche se è presto per fare valutazioni, per il momento sono soddisfatto per l’andamento e per la collaborazione dello staff.” (Papà di E.)

L’intensificazione delle ore di intervento nel nostro caso (il bambino è stato inserito in intervento ABA dopo un periodo di terapia logopedica e neuropsicomotoria) ha avuto da subito un riscontro positivo, il bambino è migliorato tanto sotto l’aspetto caratteriale e soprattutto è diventato più capace di gestire la frustrazione e la rabbia. Fondamentale è stato l’intervento a Scuola, dove i comportamenti problema erano all’ordine del giorno, e le maestre designate al supporto del bambino erano completamente impreparate per gestire tale situazione. Nel paio di mesi di intervento la situazione è nettamente migliorata, le maestre e le operatrici erano finalmente in grado di comprendere e di essere di aiuto, e questo ha tranquillizzato il bambino che finalmente riusciva anche ad accettare la presenza attorno a lui degli altri bambini”. (Mamma di L.)

3 Responses

  1. With all its functionality and stylish design, the price for this one is a bargain!

    1. Awesome theme, that is universal for absolutely any kind of business!

  2. This WordPress Theme is the best one I’ve seen this year!

Comments are closed.